Sposaitalia, più buyer esteri con Lombardia ed Explora per il fashion delle nozze

Regione insieme a Fiera Milano per l'internazionalizzazione e la promozione delle imprese moda lombarde. Obbiettivo: portare nuovi compratori esteri alla rassegna che si terrà dal 20 al 23 maggio e presenta circa 180 collezioni che richiamano oltre 7.300 visitatori professionali

Portare un sempre maggior numero di buyer internazionali qualificati a Sì Sposaitalia Collezioni manifestazione di riferimento per il settore che si tiene a fieramilanocity dal 20 al 23 maggio. Operazione promozionale messa in campo da Fiera Milano e Sì Sposaitalia Collezioni, con il contributo di Regione Lombardia, alleate per fare sistema e offrire maggiori opportunità di internazionalizzazione alle aziende lombarde. Fiera ha infatti partecipato al bando regionale Le fiere per la competitività e lo sviluppo del tessuto imprenditoriale lombardo, che ha coinvolto le organizzazioni fieristiche del territorio nella presentazione di progetti in grado di favorire l’innovazione e l’internazionalità delle manifestazioni.

Il progetto di Fiera Milano si è indirizzato, in particolare, sull’appuntamento per operatori che ospita ogni anno circa 180 collezioni di abiti e accessori da sposa e da cerimonia, perché rappresenta una vetrina di eccellenza per questo comparto del fashion, fortemente rappresentativo anche per le aziende e i retailer lombardi. L’offerta esposta, varia e ricca di qualità, anno dopo anno, ha confermato il carattere internazionale di questo appuntamento, portando Milano al centro della rete dei buyer specializzati. Obiettivo: aumentrare visibilità e competitività della manifestazione nel panorama internazionale attraverso l' incremento delle presenze di buyer esteri e lo sviluppo e consolidamento delle relazioni commerciali.

In questo modo Fiera rafforza le azioni di incoming di buyer provenienti da mercati strategici già intraprese avviate. Infatti Sposaitalia ospiterà oltre 60 compratori profilati provenienti da Russia, Cina, Hong Kong, Giappone, Sud Africa, Usa, Singapore, Medio Oriente, Turchia, Libano, Inghilterra e Belgio a cui si aggiungeranno i visitatori italiani e internazionali che confermano la loro presenza a ogni edizione. Sposaitalia 2015 ha registrato 7.318 visitatori professionali di cui il 29% provenienti dall’estero e con questa operazione il ruolo internazionale di Sì Sposaitalia Collezioni offrirà nuove opportunità di crescita alle aziende espositrici.

Significativa la collaborazione con Regione Lombardia e con Explora che con il brand in-Lombardia e attraverso il sito www.in-lombardia.it si occupa promuovere l’offerta turistica, valorizzando le eccellenze del territorio e l’importanza come sede delle manifestazioni internazionali più prestigiose.

Informazioni: sposaitaliacollezioni.fieramilano.it