Si tuffa da terrazza per fuggire e cade su una bagnante

Si è messo a correre per scappare dalla polizia che lo voleva fermare per un controllo, un venditore ambulante originario del Senegal che vendeva la sua merce nella zona di Portosole a Sanremo.
Alla sua corsa, però, è seguita quella dei poliziotti che lo hanno tallonato fino a quando l’ambulante africano non è stato costretto a lanciarsi dal terrazzo di un ristorante-bar. Un tuffo non molto ben calibrato, però, quello dell’uomo che è piombato addosso ad una signora intenta a prendere il sole sulla spiaggia.
Il ruzzolone è costato caro alla bagnante che, oltre ad essere rimasta molto spaventata per l’episodio, è stata subito soccorsa e trasportata in ospedale a Sanremo. Ha riportato un lieve trauma cranico giudicato dai medici del pronto soccorso guaribile nel giro di pochi giorni.
Se la signora se l’è cavata con poco, peggio è andata al senegalese fuggitivo che ha pagato caro il suo lancio dalla terrazza: non dal punto di vista fisico visto che è rimasto totalmente illeso ma dal punto di vista penale. L’uomo, infatti, è stato fermato dai poliziotti e arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.