«Siamo al servizio della gente»

«Chi ha responsabilità politiche ha l’obbligo sia di concepire il suo ruolo al servizio del cittadino, sia di impegnarsi a costruire servizi che migliorino la qualità della nostra vita». Lo ha detto il coordinatore regionale di Forza Italia Beatrice Lorenzin intervenendo ieri all’incontro per il decimo anniversario dello Sportello del Cittadino, svoltosi all’hotel Summit. «I dieci anni di questa iniziativa dimostrano quale sia la concezione della politica per Forza Italia a Roma e per Roma. Per questo va dato merito al consigliere Aurigemma di essere stato promotore e interprete di questa iniziativa di cui va garantita la prosecuzione».
«L’attività dello Sportello - ha spiegato Antonio Tajani, presidente degli eurodeputati azzurri - nasce con l’obiettivo di colmare il vuoto che si era creato tra i cittadini e gli amministratori. Con i suoi numerosi servizi offerti (fiscali, tributari, consulenze, previdenziali, eccetera) è diventato punto di riferimento e tramite tra le esigenze dei cittadini e l’attività amministrativa svolta dalla pubblica amministrazione centrale e locale». Alla manifestazione hanno preso parte, tra gli altri, Antonello Aurigemma, responsabile dello Sportello; Domenico Di Virgilio, sottosegretario alla Salute; Angelo Sanza, presidente della commissione Trasporti della Camera; Angelo Santori, vicepresidente della commissione Lavoro. Sono stati, inoltre, premiati i responsabili dei centri periferici dello Sportello del Cittadino che sono stati aperti nei Municipi di Roma, a testimonianza del lavoro svolto nello sviluppo e consolidamento delle attività di servizio.