Siamo stati solo litigiosi e non costruttivi

Caro Massimiliano, ho letto le ulteriori critiche del vicepresidente Morgillo alla lotta contro gli sprechi dei soldi pubblici. Purtroppo temo che la posizione di Morgillo sia condivisa da altri consiglieri del Palazzo di via Fieschi, anche dell'opposizione di centrodestra; ma vedi, caro Massimiliano, non ho paura di rimanere solo quando credo fortemente in un'idea e come tu ben sai la politica per me è una passione ed un dovere. Se sottraggo tanto tempo alla mia sempre più numerosa famiglia ed alla mia professione è perché voglio essere coerente al mandato che ho ricevuto da più di quattromila elettori di Forza Italia.
Nonostante l'amarezza preferisco non rispondere alle critiche di Morgillo perché sono convinto che l'unico risultato ottenuto da questo nostro scambio epistolare sia di essere riusciti nell'intento di apparire litigiosi e non costruttivi davanti ai lettori del Giornale, e di questo con tutti loro mi scuso. La prossima settimana fornirò al consigliere Morgillo ed a tutti i consiglieri del Pdl che saranno interessati il dossier sulle spese da me contestate alla giunta Burlando in modo tale che potremmo discuterne nelle sedi più idonee in modo allora si costruttivo.
Ti ringrazio ancora una volta caro Massimiliano per avermi consentito queste poche righe e per parte mia considero conclusa questa polemica.
*consigliere regionale Forza Italia