Siamo troppo piccoli E il campione ha detto no

«Non abbiamo la fortuna di avere un testimonial. Anche se il manager di un famoso pilota di moto ci aveva dato disponibilità». Stefania Azzali, di Reggio Emilia, è la presidente di Ring14 (www.ring14.com), associazione che si occupa dei bimbi con malattie genetiche legate al cromosoma 14, che causano gravi ritardi cognitivi e motori. «L’unica ricerca è la nostra: finanziamo quattro dottorati e assistiamo alle famiglie, chiedendo fondi solo ai privati, porta a porta». E il campione di moto?: «Dopo le promesse non ci ha mai incontrato. Per dignità, preferisco non insistere».