In Sicilia sbarca un clandestino ogni 3 minuti

Lampedusa è ormai al collasso. L’«assalto» degli extracomunitari prosegue senza sosta: dalla tarda serata di giovedì a ieri mattina, si sono registrati nove arrivi per complessive 314 persone. Insomma, in dodici ore 26 clandestini l'ora, uno ogni tre minuti. Anche questi ultimi «viaggi della speranza» sono stati funestati dalla morte di una bambina di appena venti mesi, gettata in acqua dai genitori. E anche altri due bimbi sarebbero morti nella traversata. Dal Meeting di Rimini, anche Silvio Berlusconi interviene sui problemi dell’immigrazione: «La sinistra tende a un Paese plurietnico e pluriculturale, per noi l'Italia deve essere cattolica e degli italiani».