Sicurezza, Berlusconi attacca Penati

Silvio Berlusconi detta ai candidati milanesi le regole per lo sprint finale alle amministrative. E lancia una critica pesante alla politica del diessino Filippo Penati: «Sapete quanto spende la Provincia di Milano amministrata dai comunisti per la sicurezza? Meno dell’uno per mille: è uno scandalo». Il presidente di Forza Italia parla ai trentuno aspiranti sindaci del Milanese e illustra le linee guida della Cdl sull’immigrazione: «Diciamo no a porte e frontiere aperte. Chi vuole vivere nel nostro Paese deve adeguarsi alle nostre regole e ai nostri valori. Abbiamo bisogno di sicurezza». Penati si difende: «L’un per mille è solo lo stanziamento straordinario e siamo l’unico ente ad averlo fatto».
Berlusconi si dice ottimista sui risultati delle amministrative: «Anche a Monza vinceremo. Ce lo dicono tutti i sondaggi». Saluta l’ex sindaco, Gabriele Albertini e cita Milano come modello di buongoverno: «Dovete chiedere ai cittadini che vi affidino le città perché venite dalla politica del fare».