Sicurezza, il centrodestra chiede un consiglio straordinario

L’allarme sicurezza in città ha portato i consiglieri comunali della minoranza a chiedere La convocazione urgente di una seduta del consiglio dedicata ad un dibattito sulla sicurezza. La richiesta riporta in calce le firme dei capigruppo del centrodestra Raffaella Della Bianca (Forza Italia), Walter Centanaro (Lista Biasotti), Gianni Bernabò Brea (Gruppo Misto), Alessio Piana (Lega Nord), Aldo Praticò (An) e Vincenzo Lorenzelli (Udc). La richiesta viene fatta «anche alla luce delle recenti dichiarazioni del Sindaco nei confronti del Decreto Maroni». Il sindaco Marta Vincenzi aveva, tra l’altro, espresso la sua contrarietà all’impiego dell’Esercito nelle grandi città.
Intanto, il coordinamento Regionale della Federazione Giovanile dei Comunisti Italiani condanna le ronde organizzate dalla Lega a Pegli. «Sono solo atti fascisti e squadristi» afferma la Fgci che chiede al resto della cittadinanza di Pegli «di distaccarsi da certe forme violente di xenofobia».