«Sicurezza e non solo» I vigili verso lo sciopero

Si avvicina lo sciopero dei vigili urbani. Lo hanno ribadito ieri il segretario romano dell’Ospol Stefano Lulli e il segretario romano aggiunto Sulpm Marco Milani in un’affollata assemblea generale svoltasi al comando generale della polizia municipale di via della Consolata. «Sicurezza, accesso ai dati delle persone fermate e liberare dal blocco i finanziamenti per le progressioni orizzontali». Sono questi i nodi della protesta che, come aggiungono i sindacalisti «ci vede uniti e pronti ad un giorno di manifestazione e di sciopero». «Vogliamo essere uniti come primo passo - ha ribadito Lulli - come secondo potremmo fare una grande manifestazione per sensibilizzare l’amministrazione. Nostro obbiettivo è creare un fronte unico dei sindacati di categoria, unico modo per ottenere qualcosa».