Sicurezza, la gang dell’oro colpisce ancora a Certosa

Una serie di colpi senza fine quelli della gang dell’oro, che è riuscita a centrare l’ennesimo furto di collanine seminando ancora terrore tra le persone. Un altro colpo realizzato in pieno giorno che ha come vittima una donna ottantatrenne. La signora, venerdì pomeriggio, stava rientrando a casa con in mano le borse della spesa, quando improvvisamente è stata avvicinata alle spalle da un giovane che le ha strappato dal collo la catenina d’oro, scappando poi a piedi. L’episodio si è consumato in via Bercilli nel quartiere di Certosa a pochi passi dalla stazione della metropolitana di Brin. Sul posto è intervenuta una volante della Questura a cui l’anziana, scossa ma completamente incolume, ha raccontato l’episodio.
Nel centro storico di Genova, invece, vittima di una rapina è stato un uomo di 57 anni aggredito nella notte tra venerdì e sabato in piazza Caricamento. Il malvivente lo ha avvicinato alle spalle, spinto per terra, preso a pugni e gli ha portato via il portafoglio con 150 euro in contanti.