Sicurezza, GE lancia gli ologrammi animati

Ologrammi animati per la carta d’identità del futuro: GE Global Research – il centro di ricerca di General Electric - in collaborazione con SABIC Innovative Plastics - azienda leader nel settore delle materie plastiche - ha sviluppato speciali materiali olografici che, inseriti nei documenti - dalla carta d’identità alla patente, dai badge alle carte di credito, fino alla tessera sanitaria – renderanno l’identificazione ancora più sicura. I nuovi materiali olografici saranno sul mercato dal 2012 e sono predisposti per contenere informazioni identificative come immagini 3-D, impronte digitali, o persino creare animazioni. Rispetto agli ologrammi attualmente in uso, che vengono stampati sulla superficie dei tesserini identificativi rimanendo quindi “vulnerabili”, quelli sviluppati da GE possono essere direttamente incorporati nei materiali con cui vengono fabbricati i supporti, rendendo impossibile l’alterazione e la duplicazione del documento. “Infinite tessere di plastica sono ormai protagoniste del nostro quotidiano – dalla spesa al supermercato, al check in all’aeroporto, o ancora la tessera sanitaria che mostriamo in occasione di visite mediche”, spiega Moitreyee Sinha, responsabile del laboratorio di materiali ottici di GE. “Garantirne la sicurezza è dunque essenziale, e noi vogliamo farlo in un mondo altamente digitalizzato e quindi più sicuro. La tecnologia che abbiamo sviluppata insieme a SABIC è una svolta importante: sarà praticamente impossibile rubare l’identità di una persona o contraffare una qualunque carta.” Per vedere un esempio di ologramma animato in plastica: http://www.grcblog.com/?p=1606