Siena e Virtus sempre prime senza soffrire

Il basket festeggia il buon momento di Milano, attende il risveglio di Treviso, celebra Siena e Virtus, che continuano a guidare la classifica.
I toscani - più di 30 punti alla malcapitata formazione di Capo d’Orlando - hanno sommato i 17 punti di Sato ai 15 di Baxter e Boisa. I bolognesi, passati ad Avellino, ringraziano Lang (22 punti) e Blizzard.
Sul resto del fronte, partitissima da grandi risultati quella di Cantù, dove Biella (Gaines 31, Daniels 19) ha battuto 114-109 i lombardi (Jones 29, Jordan 21) dopo i supplementari.
Infine Varese (Carter 21, Galanda 17) è caduta a Montegranaro (Slay 22, Amoroso e Thomas 16), mentre Napoli (Sesay 18, Cittadini 10) si è presa la soddisfazione di dare la paga (90-68) a Scafati (Martinez 16, Jagodnik 13).