Siena, il Palio alla Tartuca Vigilia segnata dal lutto: morto delegato Avignone

Alla vigilia del Palio è morto Alain Enfaux, 77enne capodelegazione della città francese. Durante la gara ferita da bandiera una spettatrice: è la leggenda nera delle "quattro verdi". Ha vinto la contrada della Tartuca

Siena - È morto all’ospedale Le Scotte Alain Enfaux, 77 anni, colpito da un colonnino di pietra durante la cena propiziatoria della contrada della Civetta in vista del Palio di questa sera. L’uomo era il capo delegazione della città di Avignone, gemellata con Siena, e ospite del Comune. All’ospedale era giunto in condizioni disperate e nonostante le cure dei sanitari è deceduto intorno alle 2.45. Intorno a mezzanotte è stato colpito da un colonnino di pietra che si è staccato da un balcone mentre era a tavola in piazza Tolomei, nel pieno centro storico della città. Secondo le prime informazioni l’uomo era in compagnia di altre persone arrivate dalla Francia, per assistere al Palio.

Minuto di silenzio Un minuto di raccoglimento è stato osservato in piazza del Campo prima dello svolgimento dell’ultima prova, detta "provaccia", in vista del Palio che si correrà stasera. Il minuto, con i fantini scesi da cavallo prima di entrare tra i canapi, si è tenuto per ricordare la morte di Alain Enfaux.

Continua la maledizione: donna colpita da bandiera Un’ambulanza è entrata sul tufo di Piazza del Campo per prestare soccorso a una donna che è stata colpita dalla bandiera dell’alfiere della Civetta. La donna è stata portata al Pronto Soccorso del Policlinico senese di Santa Maria alle Scotte. La bandiera è finita in mezzo al pubblico, nella parte interna della piazza, durante la sbandierata finale. L’ambulanza ha ritardato l’ingresso sul tufo dei cavalli, che sarebbe dovuto avvenire alle 19.  

Vince la contrada Tartuca Il Palio dell’Assunta è stato vinto dalla contrada dalla Tartuca con il cavallo Istriceddu. In piazza del Campo a Siena il fantino Luigi Bruschelli, detto Trecciolino, ha conquistato il palio per la dodicesima volta. Solo nove contrade sulle dieci previste hanno preso parte alla gara per l’infortunio del cavallo della Giraffa.