Siena sogna per 93 minuti Il Catania ringrazia Corona

Siena. Sembrava quasi fatta, per il Siena, grazie al gol con il quale al 2’ del secondo tempo Flick aveva aperto le marcature raccogliendo un tiro di Bogdani respinto dalla traversa. I toscani stavano esercitando un bujon dominio, dando l’impressione dicontrollare agevolmente la partita che Vergassola gestiva con autorità. Ma proprio quando parte del pubblico stava ormai sfollando e i tifosi senesi pensavano di avere tre punti in carniere, al 3’ di recupero Corona strappava un pareggio al quale gli stessi siciliani, forse, non credevano più.