Siena Torna a vincere dopo quattro sconfitte Un gol di Frick rilancia il piano salvezza

Siena Un primo tempo letteralmente al cloroformio faceva presagire un pari che in termini di classifica sarebbe servito poco al Siena (reduce da quattro sconfitte) e nulla alla Reggina affamata di punti. La musica cambia però nella ripresa per merito degli ospiti, che già al 1’ sfiorano il gol con un bel colpo di testa di Corradi sventato in angolo da Manitta e cinque minuti dopo con Costa, sul quale salva in extremis Portanova. Il Siena pare in apnea e rischia ancora lo svantaggio su un bel tiro da fuori di Barillà, mentre al 10’ tocca a Portanova, solo davanti al portiere, fallire incredibilmente il bersaglio. Ma al 29’ è proprio il centrale senese a riscattare l’errore precedente, pescando con un disimpegno millimetrico Frick, entrato pochi minuti prima al posto di Maccarone e appostato sui sedici metri avversari: un’esitazione fatale dei difensori reggini e l’attaccante bianconero trafigge di sinistro l’incolpevole Campagnolo. Pillon cerca di reagire togliendo Corradi e inserendo il fischiatissimo ex Cozza, subito pericoloso con un tiro da lontano. Il Siena sfiora due volte il raddoppio in contropiede ma il risultato non cambia.