«Siete giovani, suggeritemi il simbolo del Pdl»

Il Cavaliere a pranzo con le nuove leve dei Circoli

«Sono senza cravatta perché mia figlia mi ha detto: vai a una riunione dei Circoli della libertà? E allora mettiti in libertà» scherza Silvio Berlusconi dal palco del Teatro Nuovo di piazza San Babila dove ha aperto la campagna elettorale del Popolo della libertà. Più tardi, racconta che è stata la figlia Barbara a farlo uscire senza cravatta e l’abbigliamento non poteva essere più adatto al pranzo, consumato con Manfredi Palmeri, Emanuel Piona e altri giovani azzurri in una pizzeria di via Vincenzo Monti, giusto di fronte alla sua casa di via Rovani. Una pausa breve ma intensa nel lavoro gomito a gomito con i grafici di fiducia che gli hanno messo a punto il simbolo del neonato Popolo della libertà (...)