Il significato dell’Europa tra musica, danza e teatro

«Che cos’è l’Europa? Uno spazio geografico? Un mito antico? Uno slogan politico? Oppure un luogo che da secoli continua a pensare e a rappresentare con la letteratura un altro modo di vivere?». Così Massimiliano Finazzer Flory introduce lo spettacolo che, tra memoria e immaginazione, affronta un affascinante percorso di letture e commento letterario che si snoda tra teatro, musica e danza. In occasione dei 50 anni della firma del Trattato di Roma che istituiva la Comunità Europea, questa sera avrà luogo «Vita a Credito», un progetto che interroga l’identità del Vecchio Continente sotto vari aspetti. Info: Palazzo Reale, Sala delle Cariatidi. Intervengono Massimiliano Finazzer Flory ed Eleonora Brigliadori. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Tel. 349.090883.