Le signore francesi si rifanno le mani

La perfezione si vede dal dettaglio e le mani sono una spia inequivocabile dell’età, soprattutto se piene di macchie e se sotto la pelle fragile affiorano le vene. Ecco perché i francesi ricorrono alla chirurgia estetica . Fra le tecniche, una è il «filling», dove si preleva del grasso dalla coscia per iniettarlo nel dorso della mano (è necessaria l’anestesia). Poi c’è il «filling» a base d’acido polilattico, una tecnica che non necessita di prelievi e che quindi si può fare nello studio del medico. Il metodo più d’avanguardia per le macchie dell’età è il laser «fotogioventù»: sei o sette sedute, per 150 euro ciascuna, e i risultati sono migliori di quelli del laser abrasivo.