Il silenzio dei giornali che attaccavano Berlusconi

Ho confrontato il mio cedolino di novembre 2006 e quello di gennaio 2007 e a parità di voci ho trovato 72 euro in meno. Noto che i giornali che nel passato riempivano pagine sulla «ridicola» riduzione fiscale del governo precedente (un caffè al giorno? ecc) oggi non scrivono nulla di nulla! Evidentemente gli «operatori mediatici» hanno contratti di lavoro diversi da quelli dei comuni mortali che a gennaio 2007 si trovano in busta paga quei 50-100 euro in meno (a seconda dei livelli retributivi dei dipendenti che non hanno un contratto da dirigenti o assimilati). I comuni cittadini invece a pagare l’acqua a 0,64 euro al mc cui si devono aggiungere 0,16 euro/mc per il servizio fognatura e altri 0,42 euro/mc per la depurazione, a cui c’è da aggiungere la quota fissa del servizio di 0,05 euro/mc per cui i servizi costano più cari del prodotto come per i biglietti aerei tipo poi su tutta la somma si applica l’Iva del 10%. Poi l’amministratore ci ha già informato che dovendo provvedere alle trattenute del 4% sulle fatture di prestazioni di terzi, avrà un maggior lavoro e aumenterà il suo compenso; stesso discorso per il bollo auto, spazzatura. Così a un minor peso della busta paga corrispondono da gennaio 2007 più uscite!