Silenzio: "parla" il libro

Tante, troppe le cose da fare ogni giorno e chi ha più tempo per leggere? Da oggi, poco tempo a disposizione e piacere della lettura non sono più inconciliabili grazie ad un nuova realtà editoriale tutta da scoprire e soprattutto da ascoltare…

Concedersi il piacere della lettura mentre si è in coda al supermercato, si guida o si fa jogging? Fantascienza? Non più grazie ad un nuovo modo di fare editoria: sono gli audiolibri, libri interamente da ascoltare scaricabili dal web.

In America quella degli audio libri è già una tendenza diffusa: il mercato dei libri "ascoltabili" ha oltreoceano dimensioni ragguardevoli e si sta rapidamente espandendo anche nella "vecchia" Europa dove sono moltissime le persone che non vogliono rinunciare al piacere di una buona lettura seppure il tempo a disposizione sia sempre meno.

Tra queste anche un giovane imprenditore coneglianese, Francesco Vidotto, che ha fatto della sua passione per la lettura una vera e propria realtà imprenditoriale. Solo un anno fa Francesco, 34 anni e laurea in Economia, era titolare di uno studio di consulenza aziendale: il suo lavoro lo costringeva a spostarsi di continuo dovendo così rinunciare, a malincuore, alla lettura. Dopo aver analizzato le potenzialità degli audiolibri, studiando anche la tendenza del mercato americano, Francesco ha deciso di seguire un’intuizione imprenditoriale.

Detto, fatto: venduta l’attività di consulenza, Vidotto ha fondato la casa editrice Treebook che, utilizzando come unico canale di diffusione la rete, propone solo audiolibri corredati dal relativo e-book. Gli audiolibri sono scaricabili gratuitamente dal web, collegandosi al sito internet: www.treebook.it. Come spiega il fondatore dell’audio casa editrice, "chi naviga nella rete cerca la gratuità: lo prova il fatto che il 30% dei nostri visitatori scarica un audiolibro mentre nei servizi a pagamento il rapporto visite-download è infinitamente più basso". Gli introiti derivano infatti dalla pubblicità, inserita in maniera molto discreta all'inizio di ciascun audiolibro.

Treebook punta sugli esordienti e sulla promozione di nuovi scrittori di talento. "Siamo alla costante ricerca di manoscritti" dichiara Vidotto, autore egli stesso di due romanzi pubblicati - in edizione cartacea - da Carabba e con un terzo in uscita in primavera a cura di Minerva editore. Nonostante il suo successo autoriale, Francesco conosce infatti molto bene le difficoltà che incontrano i giovani esordienti nella pubblicazione dei loro scritti. “Per questo”- ci spiega il giovane imprenditore - "ho voluto investire per creare un meccanismo che premi la qualità della scrittura: all'interno del nostro portale i testi sono scaricabili gratuitamente da chiunque e quindi non sono soggetti ai meccanismi tipici dell'editoria tradizionale". Treebook rappresenta quindi un’occasione unica per scrittori inediti ed emergenti di poter essere conosciuti dal grande pubblico in maniera democratica, senza dipendere della distribuzione libraria, cioè da poche case editrici. Dal prossimo gennaio gli audiolibri Treebook saranno anche scaricabili sui supporti “apple” grazie ad un’applicazione sviluppata appositamente e scaricabile gratuitamente.

Gli audiolibri scaricabili su Treebook sono letti da doppiatori cinematografici professionisti così che ogni ascolto è piacevole e avvincente. Dal noir al sentimentale, alle fiabe per bambini, all'horror, al fantasy, fino ad arrivare al genere d'avventura, i titoli pubblicati sul sito sono numerosi e in costante aumento.

In crescita è anche il pubblico di www.treebook.it: on-line da soli quattro mesi, gli accessi al sito hanno toccato in così poco tempo circa un migliaio di ascoltatori-lettori al giorno. Sembrano dunque molto verosimili le previsioni di Vidotto che si aspetta entro 4 anni un boom nel mercato italiano: "Solamente di recente è possibile salvare grandi quantità di dati in minimi spazi" ci spiega il giovane imprenditore.

Gli audiolibri rappresentano effettivamente una valida alternativa al testo scritto per un pubblico molto variegato: per gli amanti della lettura con poco tempo a disposizione, per i bambini che non sanno ancora leggere, per le persone che semplicemente non vogliono leggere e per coloro che non hanno la fortuna di poter vedere. Per tutti questi treebook traduce l'opera in voce avvicinando lo scritto a persone che altrimenti non potrebbero leggere e contribuendo alla divulgazione di massa del libro stesso, bene prezioso e irrinunciabile anche nell’era del web 2.0

Se anche voi amate la lettura ma avete troppo poco tempo a disposizione per sedervi comodamente in poltrona con un bel libro sulle ginocchia, treebook è quello che fa per voi.