Silver insieme ai bambini per disegnare Lupo Alberto

Oggi in Galleria iniziativa di Telefono Azzurro

Un disegnatore e tanti bambini insieme per un pomeriggio intero. Silver, il creatore di Lupo Alberto, sarò oggi allo spazio di Telefono Azzurro all'Ottagono in Galleria Vittorio Emanuele per disegnare il suo personaggio insieme ai bambini.
L'iniziativa chiude le attività di gioco e di sensibilizzazione che i volontari hanno animato per tutto il periodo natalizio, offrendo al pubblico gadget ed informazioni sui diritti dei più piccoli e sui progetti dell'Associazione.
In occasione della visita di Silver, saranno distribuiti i leaflet e gli adesivi di Lupo Alberto, sempre creati dal disegnatore per Telefono Azzurro, che spiegano quando chiamare il numero 1.96.96: la linea di ascolto per i più piccoli. All'Ottagono si raccolgono inoltre adesioni per svolgere attività di volontariato per Telefono Azzurro nella zona di Milano: dal «Progetto bambini» e «Carcere», in funzione nelle case circondariali di Milano, Bollate e Monza; all'attività di sensibilizzazione nelle scuole del territorio; fino all'accoglienza di primo livello delle chiamate in arrivo al Centro di ascolto telefonico di Milano. Proprio il Centro di Ascolto di viale Montenero, infatti, nel periodo compreso tra gennaio 2000 e maggio 2005 ha registrato circa 26.000 casi di bambini e adolescenti con problematiche rilevanti. La Lombardia è la prima tra le regioni italiane per numero di consulenze, con una quota del 14.6 per cento.
Presso lo Spazio Azzurro, sarà inoltre possibile acquistare i regali solidali (disponibili anche sul sito www.azzurroshopping.it), tra cui le candele azzurre della campagna «Accendi l'Azzurro», il cui ricavato permetterà di sostenere i tanti progetti attivi dell'Associazione.
La raccolta fondi quest'anno servirà sia a sostenere l'apertura di nuovi centri polivalenti nelle città di Napoli, Palermo e Firenze che per lo sviluppo a livello nazionale del Servizio 114 Emergenza Infanzia: il numero di emergenza, attivo 24 ore su 24 al momento solo da telefonia fissa, gestito da Telefono Azzurro, anche grazie al sostegno di Progetto Italia, a cui segnalare tutte le situazioni che richiedono un intervento immediato in cui è in pericolo la salute psico-fisica di bambini e adolescenti.
Il numero 114 in Lombardia è attivo dal maggio 2004. Dopo una fase di sperimentazione il Servizio è stato esteso a livello nazionale a partire dal primo gennaio. Attraverso il sito www.114.it, è possibile segnalare dialoghi, testi, immagini presenti su Internet e media che, per i loro contenuti, mettono a disagio bambini e adolescenti.