Silvio ad Arona per le nozze di Bongiorno jr

Milano. Solo poche ore, «toccata e fuga». È stato un blitz quello di Silvio Berlusconi ad Arona, in provincia di Novara. Il premier in pectore si è recato venerdì nella cittadina sulle sponde del lago Maggiore per porgere di persona i suoi auguri a Nicolò Bongiorno, secondogenito di Mike che oggi convola a nozze. Berlusconi, circondato dalla consueta folla, ha scherzato e incontrato gli esponenti locali del Pdl ma non ha voluto rilasciare dichiarazioni in una «giornata di riposo». Il Cavaliere ha poi acquistato un regalo di nozze in un negozio di ceramiche e oggetti preziosi e si è recato a Villa Zuccoli, la residenza dei Bongiorno a Dagnente. In serata la partenza, con il presentatore e la sua famiglia diretti in Croazia (dove oggi si celebra il matrimonio) e Berlusconi di ritorno ad Arcore.