Silvio Ramat vince il Carducci

È Silvio Ramat con Tutte le poesie (1958 - 2005) (Interlinea) - che in quasi 1500 pagine raccoglie l'intera produzione poetica dell’autore, con due raccolte inedite, un saggio introduttivo di Giuseppe Langella e un'ampia bibliografia finale - il vincitore assoluto del 50° «Premio Carducci». Tra i finalisti anche Carlo Felice Colucci con Il tempo del seme (Gazebo) e Gemma Bracco con L’orto di Capri (Mondadori). L’edizione di quest’anno del Premio, ideato e promosso dalla città di Pietrasanta, coincide con la ricorrenza dei 100 anni dall'assegnazione a Carducci, primo tra gli scrittori italiani a riceverlo, del premio Nobel per la letteratura.