Silvio si regala una villa sul lago di Como

Il Cavaliere conferma l’acquisto: settemila metri di parco, piscina e balconata affacciata sul Lario

da Como

Silvio Berlusconi acquisterà Villa Belinzaghi a Cernobbio, dimora che per tre anni è stata abitata dal calciatore del Milan Clarence Seedorf e in precedenza era stata affittata a vari giocatori dell’Inter, tra cui Schillaci e Winter. La conferma è arrivata dallo stesso ex premier, durante la sua visita sabato a Como: «Non ho rinunciato a una casa sul lago e credo che l’avrò tra poco tempo, tra giugno e settembre. È sempre villa Belinzaghi». La notizia di un interessamento di Berlusconi alla dimora affacciata sul lago, a poche decine di metri da Villa d’Este, si era diffusa l’estate scorsa, quando il Cavaliere la visitò assieme alla figlia Marina. Si era parlato di 12 milioni di euro per rilevare la maggioranza delle azioni della società proprietaria dell’immobile. Poi le smentite. Ora, evidentemente, le parti si sono più che riavvicinate.
Costruita nel 1864 dall’architetto Giacomo Bissi, villa Belinzaghi porta il nome del suo primo proprietario, Giulio Belinzaghi, che fu per due volte sindaco di Milano. La dimora ha uno splendido salone delle feste e una spettacolare balconata sul Lario, oltre a un parco di settemila metri quadrati con piante secolari, piscina e giardino d’inverno.