Simulazioni di attentati in metrò a settembre

Non cala l’attenzione sul fronte terrorismo. Questa mattina alle 10 in Prefettura si riunisce il tavolo tecnico del comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico. Al centro della discussione la definizione di un protocollo d’intesa tra i soggetti in campo per stabilire le linee guida per garantire la sicurezza e preparare Milano a un eventuale attacco terroristico. All’incontro parteciperanno il prefetto Bruno Ferrante, gli enti locali, Regione, Provincia e Comune, il questore Paolo Scarpis, carabinieri e Guardia di finanza già presenti al vertice di lunedì. In più ci saranno anche Protezione civile, aziende municipalizzate e gestori della rete telefonica mobile. Il primo appuntamento servirà per chiarire gli indirizzi in materia di sicurezza. Prospettando un’applicazione concreta delle misure stabilite durante l’incontro di lunedì. Telecamere e vigilantes all’interno della rete della metropolitana, coordinamento tra le forze dell’ordine, garanzia delle comunicazioni telefoniche nel sottosuolo.