Sindaci per la Tem «Lavori al più presto»

L'assemblea dei sindaci dei 57 comuni coinvolti nell'Accordo di Programma per la realizzazione della Tangenziale Est Esterna di Milano e il potenziamento del sistema della mobilità nell'est milanese ha eletto i cinque propri rappresentanti nel Comitato dell'Accordo. Si tratta di Paolo Sabbioni, sindaco di Melzo, Luigi Porta, assessore di Agrate Brianza, Claudio Angelo Mazzola, sindaco di Paullo, Edoardo Sala, sindaco di Cassano d'Adda, e Paolo Segalini, sindaco di Casalmaiocco. I cinque delegati dei Comuni affiancheranno nel Comitato i rappresentanti di Regione Lombardia, Provincia di Milano, Provincia di Lodi, Anas e Ministero delle Infrastrutture. L'assemblea, presieduta dall’assessore regionale alle Infrastrutture , Raffaele Cattaneo, ha inoltre sottoscritto un documento comune in cui si «ritiene fondamentale» garantire un confronto serio che permetta di arrivare prima possibile. L'obiettivo è concludere i lavori del Comitato entro il 31 dicembre. «La Tem - ha detto l'asseCattaneo - è un'infrastuttura strettamente interconnessa con Brebemi, della quale rappresenta l'indispensabile punto di raccordo con il sistema tangenziale milanese».