«Sindaco, avanti con la eco-tassa»

«Lo avevamo sospettato e denunciato nei giorni scorsi. Ora ne abbiamo la conferma: Formigoni sta cercando di intralciare la Moratti sul ticket contro l'inquinamento. Dietro espressioni come provvedimenti discriminatori si nasconde un evidente contrasto tra Formigoni e Moratti sulla pollution charge». A dirlo è il presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli. «Stiamo dalla parte della Moratti, la invitiamo a proseguire nella sua battaglia. È lei ad essere stata eletta sindaco di Milano ed è lei, quindi, che ha il dovere ed il diritto di occuparsi della salute dei suoi concittadini. La funzione di coordinamento della Regione in materia non significa poter impedire ad un sindaco di stabilire provvedimenti aggiuntivi che non sono in contrasto con quelli già stabiliti dalla Regione».