Il sindaco a Ballarò: «In città servono 500 agenti in più»

Non c’è solo Napoli. Anche a Milano mancano 500 uomini delle forze dell’ordine. A ripeterlo Letizia Moratti ieri davati alle telecamere di Ballarò. «E con questa Finanziaria - attacca il sindaco -, in tutta Italia saranno tagliati 12mila uomini. Un fatto gravissimo. I sindaci delle città metropolitane hanno chiesto un incontro con Giuliano Amato che non ci ha ricevuti. Intanto i Comuni pagano costi che toccherebbero allo Stato, noi ci dobbiamo accollare anche le spese del Palazzo di giustizia». Un attacco deciso alla prossima manovra del governo di centrosinistra. «La Finanziaria è lontana dalla realtà e dai cittadini. La classe politica locale lavora per chi chiede sviluppo e investimenti, quella nazionale è sempre più lontana dal Paese reale e risponde a logiche partitiche ed elettorali. In questa Finanziaria e in questo governo sembra prevalere una logica massimalista figlia di una sinistra radicale motivata da intenti punitivi verso il lavoro autonomo, le libere professioni e le imprese. Nessuna risorsa per sviluppo del territorio e infrastrutture».