Il sindaco di Bari finanzia anche la musica satanica

Dai fischi agli applausi. Contestato all’inaugurazione della Fiera del Levante, il sindaco di Bari e segretario pugliese del Pd, Michele Emiliano (nella foto), spera nel gradimento degli appassionati di musica heavy metal. Il Comune, infatti, ha patrocinato con una delibera di agosto il Total Metal Festival (Tmf), una manifestazione organizzata nella vicina Modugno. La sponsorizzazione vale tremila euro ed è inserita nell’ambito della rassegna estiva «Il valore dell’acqua». Gli ospiti d’onore di Tmf? Il gruppo Usa dei Deicide («deicidio»), banditi da molti eventi per la loro propensione satanista e per i testi volutamente provocatori e blasfemi. Il festival cileno di Valparaiso chiuse loro le porte in faccia a causa del poster promozionale con il Cristo trapassato da un proiettile. Forse anche per questo nell’agenda de «Il valore dell’acqua» di Tmf non c’è traccia.