«Il sindaco deve lasciare E An non avrà l’esclusiva»

«I cittadini romani meritano una nuova amministrazione che liberi la città dalla burocrazia dei partiti di sinistra che per quindici anni l’hanno soffocata. Roma non è una città qualsiasi, merita un sindaco a tempo pieno e non un sindaco che ormai si occupa solo ed esclusivamente del Partito Democratico». Lo ha detto il segretario regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti. «Veltroni, per il bene della città, dovrebbe avere il coraggio di dimettersi. Non vedo cosa ci sia di male a lasciare il Campidoglio dal momento che ha scelto un percorso politico che non può certo conciliarsi con la poltrona di sindaco della Capitale d’Italia. Oltre tutto - ha proseguito Ciocchetti - visto che si sta andando verso le elezioni anticipate non è possibile condannare Roma ad un anno di commissariamento. Per quanto riguarda il futuro candidato a sindaco An e Alemanno non pensino di fare e disfare a proprio piacimento con nomi che ci hanno sempre portati alla sconfitta. Una cosa è chiara: l’Udc non è più disponibile a subire candidati sbagliati».