Il sindaco Moratti spinge sulla fusione

Aem-Asm

Sceglie ancora la via della riservatezza il sindaco di Milano, Letizia Moratti, a proposito della fusione tra Aem e Asm per la creazione della multiutility del Nord, limitandosi a ribadire soltanto la volontà di concludere l’operazione entro la fine del mese. «Ribadisco la forte volontà a portare a termine questa operazione», ha dichiarato il sindaco di Milano, riferendo alla commissione Bilancio a Palazzo Marino. Il sindaco del capoluogo lombardo, che attualmente controlla il 43% della utility Aem, ha rimandato al comunicato congiunto con il Comune di Brescia, emesso lo scorso 30 gennaio nel momento in cui aveva incontrato il suo collega bresciano Paolo Corsini per discutere della fusione con Asm.