«La sindaco parla di Pacs per nascondere la rumenta»

Prendiamo atto che il Sindaco Vincenzi esce promossa a pieni voti dall'esame di comunicazione. Bocciata sulla politica del fare. Infatti, mentre il Consiglio comunale discute sulla politica dei rifiuti, Lei lancia una notizia bomba come quella di legittimare le coppie di fatto. Dalla scorsa giornata è apparso chiaro che per la politica dei rifiuti il Sindaco non ha né una maggioranza né un preciso programma; infatti la discussione di ieri ha fatto emergere che sul problema dei rifiuti il Sindaco è ancora fermo ad un documento di indirizzo. Ad oggi non esiste ancora una vera e propria delibera che definisca in maniera chiara e inequivocabile rispetto al passato quello che è necessario decidere per risolvere definitivamente il problema del ciclo dei rifiuti. La prova del nove di quanto espresso in premessa è data dal fatto che i nostri documenti, precisi e chiari sia sul percorso che deve essere intrapreso per la raccolta differenziata sia sulla necessità di definire nel minor tempo possibile i parametri per indire una gara Europea per la realizzazione dell'impianto finale, sono stati rifiutati e bocciati. Forza Italia ha dimostrato con i suoi 11 Consiglieri grande senso di responsabilità per modernizzare questa città, fanalino di coda nazionale, sul tema dei rifiuti. Il Sindaco, la Giunta e la maggioranza ancora una volta ha deciso di non decidere.

Capogruppo Fi al Comune di Genova