Il sindaco Vincenzi: «Ora la proprietà rispetti gli accordi»

«Il sindaco Marco Vincenzi e la Giunta comunale, apprese le ultime notizie relative alla difficile situazione societaria della Tivoli Calcio, esprimono forte preoccupazione e lanciano un appello alla proprietà affinché si renda disponibile a trovare immediatamente una soluzione positiva per permettere alla squadra di poter continuare l’attività e, più in generale, per fare in modo che i problemi che proseguono ormai da molto tempo siano definitivamente risolti». Lo rende noto un comunicato del Comune di Tivoli. «Apprezziamo il grande sforzo fatto finora dal gruppo che attualmente sta gestendo la società - ha commentato il sindaco Vincenzi - e invitiamo la proprietà a rispettare gli accordi e gli impegni presi non solamente nei confronti dello stesso gruppo ma dell’intera città e dei tifosi che continuano con passione a sostenere la squadra. Se invece l’attuale proprietà ha intenzione di proseguire su questa linea, per il bene della Tivoli Calcio farebbe bene a fare immediatamente un passo indietro e a cedere definitivamente la società a chi si è fatto avanti per acquistarla».