Siniscalco e la Margherita

Le voci si rincorrono da giorni. Rumors che raccontano di un flirt tra Francesco Rutelli e Domenico Siniscalco. C’è chi addirittura ipotizza la «migrazione tecnica» di “Mimmo“ verso la Margherita. Francamente, sembra troppo persino ai Dl. Dice Marina Magistrelli, senatrice di stretta osservanza prodiana: «La Margherita è contro il trasformismo» sentenzia. Però c’è chi ricorda che l’attuale ministro dell’Economia era un tempo vicino al centrosinistra. Renzo Lusetti pesca dalla memoria: «La sua attenzione per Rutelli non sarebbe una novità, visto che io me lo ricordo consulente a Palazzo Chigi, quando ancora governava il centrosinistra, che partecipava alle riunioni dalle quali ha avuto poi esito la candidatura di Francesco a premier, contro Silvio Berlusconi».