La sinistra difende il Giornale

Su una cosa - e una sola - concordano l’assessore del centrodestra e la consigliera di centrosinistra: gli imperiesi hanno la possibilità di comprarsi il Giornale in edicola. Così come un solo quotidiano resta escluso dagli uffici pubblici di Imperia: il Giornale. La questione è quella del «taglio» delle spese deciso dall’amministrazione comunale che ha calato la mannaia sugli abbonamenti dei quotidiani. Fino alla fine di gennaio veniva acquistata dall’ufficio stampa del municipio imperiese una copia di tutti i giornali locali e dei principali giornali nazionali, Il Giornale, Il Sole 24 ore, Il Corriere della Sera e la Repubblica. Gli articoli erano consultabili per i consiglieri e i dipendenti comunali grazie alla rassegna stampa. Dal primo febbraio la giunta ha deciso di disdire gli abbonamenti a quei quotidiani che non parlano ogni giorno di fatti imperiesi. In pratica, ha conservato solo due quotidiani locali, eccezion fatta per il Sole 24 ore. (...)
SEGUE A PAGINA 46