Le sirene del Palermo per mister Novellino

Walter Novellino resterà alla Sampdoria? Il tormentone blucerchiato sembra di non facile soluzione ma a scendere in campo è proprio il tecnico perugino che ancora una volta sgombra ogni possibile dubbio sul suo futuro: «La settimana scorsa ho detto che sto programmando la prossima stagione con la Sampdoria - spiega Novellino - e credo di essere stato abbastanza chiaro». Il problema è che la settimana scorsa è arrivata una nuova offensiva da parte del Palermo e Maurizio Zamparini, accantonata l'ipotesi Guidolin, sembra sempre più convinto di volere l'allenatore sampdoriano alla guida tecnica della squadra rosanero per la prossima stagione. Si vedrà, ma l'impressione è che il tormentone sia destinato a non finire qui.
Intanto il futuro di Walter Novellino è in qualche modo legato anche alla squadra, visto che come ha detto il tecnico si sta programmando la prossima stagione: il primo acquisto è quello di Claudio Bellucci, svincolato dal Bologna e che al termine del campionato con la squadra rossoblu comunicherà il suo addio per tornare alla Samp.
Ma l'altro nome, da cui in qualche modo dipende anche il futuro di Novellino, è quello, più altisonante, di Alvaro Recoba. L'attaccante è in scadenza con l'Inter campione d'Italia e le sue parole assomigliando ad un addio: «Avevo detto che me ne sarei andato dopo aver vinto - ha detto il giocatore che non ha partecipato alla festa della squadra per il quindicesimo tricolore - Nei 3-4 anni di carriera che mi rimangono vorrei giocare a calcio. Se ci riuscirò qui, bene. Altrimenti, andrò da un'altra parte». Che sia un viaggio direzione Genova?