Sirti cresce in Medioriente e nord-Africa

Sirti prosegue nella strategia di consolidamento nei mercati dell’area mediorientale e nordafricana: «è stato firmato - ha detto ieri il gruppo - un contratto con Saudi Aramco, principale produttore di greggio dell’Arabia Saudita, per realizzazioni analoghe a quelle dei contratti attualmente in corso acquisiti nel 2006». Sirti ha anche firmato con Lptic (Libyan Post, Telecommunication Information Technology Company) un contratto per realizzazione, attivazione, messa in servizio e assistenza all’esercizio di una nuova rete digitale terrestre in Libia. Il contratto ha un importo stimato in questa prima fase di oltre 12 milioni. La rete da realizzare sarà in grado di fornire un bouquet di 50 programmi televisivi alle città di Tripoli, Benghazi e Sirte.