«Il Sisde: a Genova è allarme terrorismo»

«Non voglio dire che quello che dice il Sisde sia vangelo, ma...»
Enrico Musso non vuole creare facili allarmismi, ma come candidato a diventare sindaco di questa città, si è ripromesso di prendere nota di tutto quello che si dice di Genova, anche da lontano. Anche in senso negativo. In questi giorni gli spunti non gli mancano. E così il candidato del centrodestra stavolta non vuole sottovalutare il significato di un’informativa del Sisde, dei servizi segreti, che non lascia affatto tranquilli.
Diceva, del Sisde?
«Che se fa un’analisi anche forte, qualche fondamento lo deve pur avere».
E che analisi ha fatto su Genova?
«Proprio oggi (ieri, ndr) ha detto che Genova è la prima città a rischio terrorismo. Una considerazione in riferimento a quanto sta accadendo a proposito degli attacchi a monsignor Bagnasco» (...).