Sismi, Pio Pompa chiede di essere trasferito

Roma. Il funzionario del Sismi Pio Pompa ha chiesto di essere trasferito. Una decisione che sarebbe stata presa in seguito a una serie di sollecitazioni. Pompa è il responsabile dell’ormai famoso ufficio di Via Nazionale. Indagato dalla procura di Milano per favoreggiamento nell’inchiesta sul rapimento di Abu Omar, nell’occhio del ciclone per i dossier custoditi nel suo archivio, Pompa è stato ascoltato nei giorni scorsi, su sua richiesta, dal Copaco. Un’audizione che è stata unanimemente criticata dagli esponenti di maggioranza ed opposizione. Infatti l’audizione al Copaco è stata definita da tutti i commissari «imbarazzante» e le pressionì sull’ex capo ufficio stampa del Sismi sarebbero diventate così forti da indurlo a chiedere il trasferimento a un’altra amministrazione dello Stato. Pompa era stato assunto dal direttore del Sismi Nicolò Pollari.