Sit in di protesta dei tassisti: ieri centro bloccato

Per protestare contro il decreto legge sulle liberalizzazioni, nella parte riguardante i servizi innovativi del trasporto pubblico locale, un centinaio di tassisti genovesi ha attuato ieri mattina, per due ore, un presidio sotto la prefettura, incontrando poi il prefetto Giuseppe Romano. Si tratta di un’iniziativa delle sigle che fanno capo al Coordinamento nazionale Taxi in vista dello sciopero nazionale della categoria previsto per martedì prossimo. «Della legge critichiamo l’impianto tecnico-normativo e il fatto che sia troppo generica - ha detto il portavoce Attilio Dondero - non c’è un inquadramento professionale adeguato».