Un sito tutto giallorosso: è quello di Zampa «the Voice» dell’Olimpico

Massimiliano Morelli

Semplice e ordinato. Essenziale, sarebbe meglio scrivere, per immortalare il nuovo sito di Carlo Zampa, «the voice» del popolo giallorosso, personaggio e voci inimitabili, un po’ come la Settimana enigmistica, tanti tentativi di riproduzione senza riuscita. Un link (www.carlozampa.com) che ha aperto i battenti in maniera ufficiale questa settimana, per volere del noto cronista capitolino, è vero, ma sulla scia delle insistenti richieste di un popolo orfano delle sue declamazioni nel momento di scesa in campo della squadra. Paga lo scotto di assordanti silenzi vissuti durante un Roma-Juventus della scorsa stagione, il buon Carlo, ma questa è tutta un’altra storia.
Il sito è aggiornato, quasi un obbligo per le finestre della Rete che parlano della As Roma, per il semplice fatto che il navigatore romanista è uno dei più esigenti di Internet, al punto che le statistiche stabiliscono che se il supporter della «maggica» si appresta a leggere notizie della squadra del cuore, oltre a guardare quello ufficiale controlla anche altri sei siti. Due in più rispetto a quelli esaminati dai tifosi di Fiorentina, Inter e Genoa, quattro oltre la media dei fan della Juventus, i quali, oltre al sito ufficiale bianconero, ne osservano solo un altro. Informazione a tutto tondo sul mondo romanista (e non solo), una rubrica fissa («Le scommesse di Piero Torri»), un’altra allo studio che dovrebbe riguardare il gossip, chiacchiere in libertà attorno al mondo dei vip, o pseudotali.
Questo il canovaccio del link, la cui «chicca» continua a essere il forum, che permette al tifoso di intervenire in qualsiasi momento e su qualsiasi argomento, interagendo con lo stesso Carlo Zampa e con gli altri utenti. Praticamente, una sorta di continuazione della fortunata trasmissione («Tempo di Lupi») in onda tutte le sere, dalle 18 in poi, sui 93,100 di SpqRadio.