Siviglia, multe variabili ai clienti delle lucciole

Il comune di Siviglia ha stabilito di multare i clienti delle prostitute per la strada con ammende dai 750 ai 3 mila euro, riferisce Publico. La nuova strategia di lotta contro la prostituzione della capitale andalusa include anche il ritiro delle licenze ai club a luci rosse in caso di flagranza di reato. I clienti sorpresi con una prostituta dovranno quindi pagare una multa proporzionale anche alla distanza a cui si trovavano da scuole o pubbliche piazze. Secondo il quotidiano, l’ammenda sarà minore se il cliente verrà scoperto con una prostituta in una zona industriale invece che vicino ad un istituto scolastico. Le prostitute invece non subiranno sanzioni in quanto sono considerate come vittime di sfruttamento sessuale.