Con S.I.Z.E. nasce la sella personalizzata

Qualche anno fa, la scelta di una sella era legata alla scelta della bicicletta. Difficilmente si entrava in un negozio specializzato per cambiare sella a meno che fosse rotta o veramente consumata.
Oggi non è più così. Il prodotto sella, ha raggiunto una sua altissima dignità grazie alla ricerca e all’ evoluzione tecnologica dei materiali con i quali è costruita: imbottiture differenziate, definizione di aree anatomiche sempre più precise, l’uso di gel, fori o elastometi in co-stampaggio, telai superleggeri, scafi in materiali sofisticati e costosi hanno portato la sella ad essere considerata come attrezzo tecnico con una sua identità e con caratteristiche diverse l’una dall’altra. Il nostro paese è all’avanguardia nel settore: Selle San Marco, Selle Italia, Selle Royal, Vuelta Selle, sono alcuni tra i marchi leader mondiali.
Selle San Marco, in particolare, offre oggi la scelta tra una quindicina di modelli, con caratteristiche diverse: peso, performance, comfort, tipologia di utilizzo e costo. Difficile allora fare una scelta? No, perché proprio da queste considerazioni l’azienda veneta è giunta a sviluppare il S.I.Z.E. (Superficie Ideale per la Zona Ergonomica) per consigliare ad ogni ciclista la sella biomeccanicamente più adatta. Il brevetto S.U.A. ha così permesso di raggruppare in 4 classi le selle della sua collezione che, relazionate con 2 variabili come peso e taglia dei pantaloni, danno uno straordinario indirizzo nella scelta della sella più adatta. Per informazioni su S.I.Z.E. entra in www.sellesanmarco.com