Sky non dà ferie allo sport. Olimpiadi in alta definizione

Lo sport di Sky è sempre stato un piatto ricco ma per la stagione 2008-2009 l’offerta, sfruttando il campo dell’Alta Definizione, cresce ancora.
Naturalmente il grande protagonista sarà il calcio italiano: tutti i match della serie A (con pre e post-partita) e l’appuntamento fisso di Sky Calcio Show con Ilaria D’Amico. E poi si vola in Europa con le più belle partite della Champions League e i principali campionati: dalla serie A alla Premier League, dalla Liga alla Bundesliga, dal campionato scozzese alla Ligue 1 sino al campionato russo, grande novità del 2008.
Ma non si vive di solo calcio e a questo ricco piatto non poteva mancare l’evento simbolo di questa estate: le Olimpiadi di Pechino. Grazie all’accordo con Eurosport, il primo di agosto parte Eurosport HD (canale 209) che permetterà di vedere (in parallelo al tradizionale Eurosport, canale 210) per 24 ore al giorno i Giochi in Alta Definizione. Previste 15 ore (dalle 3 alle 18) di diretta giornaliera per un totale di 400 ore di gare e approfondimenti e la possibilità di vedere in differita tutti i programmi fino alle 3 per non patire troppo il fuso orario. Due gli appuntamenti fondamentali: alle 17 il “Mission to Beijing Live Show” con un riassunto delle gare più belle di giornata e il “Beijing Express” delle 19.30 con il riassunto completo della giornata di gara.
Ma Sky Sport HD non si ferma qui: fino a 10 discipline sportive e 20 competizioni diverse, con numeri sempre in crescita anche grazie alle dirette degli sport americani come l’NCAA football e il College basket NCAA, l’hockey NHL e il baseball MLB. Spazio anche per il basket di serie A e Nba (con le Finals e l’All Star Game), il grande rugby con le finali della Guinness Premiership e dell’Heineken Cup ma anche il golf e la tradizione del tennis di Wimbledon.
Uno spettacolo disponibile su due canali: dopo il debutto due anni fa del canale Sky Sport HD1 (canale 207), il settembre scorso si è affiancato il canale Sky Sport HD2 (canale 208). In questo modo gli amanti dello sport possono seguire i 610 eventi offerti con una qualità d’immagine cinque volte superiore a quella standard con dettagli più nitidi e un coinvolgimento sonoro di prima qualità. Una programmazione che prevede 1700 ore degli sport più popolari, nella loro massima espressione tecnico-televisiva: l’Alta Definizione.
Un’offerta che diventa da oggi più accessibile: grazie alla nuova politica commerciale, l’HD di Sky è gratis e scompare, quindi, il canone di abbonamento mensile di 7 euro. Per gli abbonati ad almeno tre pacchetti scompare anche il canone mensile per il MySky, il servizio di Personal Video Recorder (PVR) che permette all’utente di vedere la tv come desidera: col solo uso del decoder è possibile registrare i programmi e rivederli quando si vuole ma anche mettere in pausa ogni programma (anche in diretta) per farlo ripartire in qualsiasi momento.
E con il nuovissimo MySky HD (che usufruisce della stessa promozione di quello base) si possono registrare fino a 90 ore di programmazione nonché registrare contemporaneamente due programmi mentre se ne guarda un terzo. Il tutto grazie alla capacità del decoder dotato di un hard disk di ben 250 Gb: la tv al servizio dell’utente.
Naturalmente l’offerta dell’Alta Definizione rimane saldamente affiancata ai canali Sky Sport. E in attesa dell’inizio di tutto lo sport della prossima stagione, proprio Sky Sport propone 32 big match in diretta esclusiva: le big straniere ma anche molte squadre italiane fino alla prestigiosa amichevole Inghilterra-Repubblica Ceca.