«Sky non è un regalo Telecom News Corp ha investito molto»

Gentile Direttore, le scriviamo a proposito dell’articolo pubblicato oggi che, prendendo spunto dal report redatto da R&S Mediobanca, a partire dal titolo, «Sky Italia, quel regalo di Telecom a Murdoch», giunge a conclusioni non veritiere. La tesi che vorrebbe il successo di Sky Italia basato su un presunto «regalo» di Telecom, non trova nessun riscontro nella realtà. Facendo un’opportuna distinzione tra le attività televisive gestite autonomamente dal gruppo Telecom in Stream fino al novembre 1999 e quelle del gruppo News Corp - prima come socio di Telecom e poi come unica azionista di Sky Italia – emerge un quadro completamente diverso da quello descritto. News Corp ha versato nelle casse delle società Stream e Sky Italia circa 2 miliardi. Nel periodo che va dal novembre 1999 al maggio 2003 ha investito 413 milioni attraverso le periodiche capitalizzazioni di Stream e, a partire dal maggio 2003, ulteriori 1,52 miliardi in Sky Italia. Questa cifra complessiva dimostra come il dividendo di 204,6 milioni generato da Sky Italia nel 2008 al suo azionista corrisponda solo a un decimo del capitale finora investito da News Corporation nella pay tv italiana. Cordialmente,
Comunicazione Istituzionale Sky