A Sky TG24 la mattina è tutta nuova Carelli: «Più notizie e approfondimenti»

Cambia la programmazione: dalle 7 alle 10 un contenitore con dirette e tanti ospiti

da Milano

Good Morning, Sky Italia. Al mattino si cambia: il canale satellitare dedicato alle news da oggi avvia una piccola rivoluzione. Obiettivo: rafforzare il più possibile i notiziari delle prime ore. «I dati di ascolto - spiega il direttore Emilio Carelli - ci hanno mostrato che il nostro prime time è al mattino. La gente che si prepara per andare al lavoro ha pochi minuti per aggiornarsi: a loro offriamo un tg ricco, veloce, flessibile, dinamico e innovativo».
In sostanza, da stamane, i telespettatori del notiziario di stampo americano, avranno più notiziari, collegamenti e approfondimenti. Raccolti in un contenitore denominato SkyTg24mattina, che va dalle 7 alle 10. A tenere insieme tutti i segmenti la giornalista Federica De Sanctis, volto già noto agli spettatori dei tg serali del canale. L'anchorwoman (non più seduta, ma in piedi nello studio) lancerà i vari notiziari (uno ogni quindici minuti con i servizi aggiornati), si collegherà con gli ospiti e passerà la linea a rubriche come il meteo, il traffico e la rassegna stampa: oltre a quella italiana è stata introdotta quella estera, entrambe realizzate con la tecnologia del «touch screen» che elimina i ritagli di giornale dalla scrivania.
«Per essere più veloci e completi - continua Carelli - abbiamo rafforzato anche i collegamenti in diretta dai luoghi dove accadono i fatti, mettendo in campo un numero maggiore di pulmini satellitari». Non per niente gli inviati del canale Sky spesso si trovano sui luoghi delle notizie prime dei colleghi delle altre testate televisive dando le notizie in anticipo. Una rubrica quotidiana dal nome «Dillo a Sky» consentirà a tutti coloro che vogliono intervenire (telespettatori, giornalisti, politici ed esponenti del mondo sociale o economico) di esprimere i loro pareri, fare denunce o semplicemente annunciare iniziative inedite. Ospiti in studio approfondiranno le questioni di giornata: tra gli opinionisti della prima settimana Ferruccio De Bortoli, direttore del Sole 24ore e Beppe Severgnini, che dagli Stati Uniti commenterà le primarie americane. E a proposito di elezioni del presidente Usa, il canale satellitare mette in campo tutta la proprio forza. Domani nell'edizione notturna per seguire il «supermartedì» alla conduzione in studio ci sarà anche il direttore Carelli.