Lo slalom necessario

Prodi sciatore è davvero un gran bel vedere. Con la stessa giacca a vento di dieci anni fa, l’unico senza il caschetto da sciatore, il solito albergo a tre stelle. A leggere le cronache agiografiche dei giornali, a guardare quelle foto su Stampa, Unità e Corriere della Sera, che ieri ci hanno perfino assicurato sulle qualità da sciatore del premier, qualcuno si è chiesto se per nascondere la notizia del deficit in calo grazie alle Finanziarie del governo Berlusconi fosse davvero necessario questo slalom fotografico dal sapore di Agenzia Stefani.