Slittini deludenti una sola medaglia

Igls (Austria). Mondiale deludente per gli azzurri dello slittino sulla pista olimpica di Igls (Innsbruck): una sola medaglia, l’argento conquistato da Armin Zoeggeler sabato, battuto per 7/1000 (5 centimetri) dal tedesco Moeller. Una beffa, considerato che Zoeggeler sta dominando la coppa del mondo ed era il grande favorito. Ieri conclusione con la duplice vittoria tedesca. Leitner-Resch nel doppio hanno preceduto i fratelli austriaci Schlegl e gli statunitensi Grimmette-Martin. Le speranze azzurre erano riposte sulla coppia Oberstolz-Gruber, che s’è piazzata solo al quinto posto a 246/1000 dai vincitori, davanti a Plankensteiner-Haselrieder e Fischnaller-Koffer.
Addirittura poker della Germania nel singolo femminile con Hufner, Wischewski, Kraushaar e Geisenberger nell’ordine. Per le azzurre posizioni assai modeste: 20ª Sarah Podorieszach, a oltre un secondo dalla vincitrice, e 26ª Michaela Kammerer.