Slot di Malpensa, il Pirellone scende in pista

Attenzione, la Regione Lombardia deciderà anche sugli slot di Malpensa. L’ha definito la giunta Formigoni , con una delibera e un progetto di legge. Garanzia di un’amministrazione regionale che pretende «per gli slot di Malpensa la destinazione alle compagnie che intendono agire negli aeroporti competenti». Principio di chi «assicura quindi il rispetto della valorizzazione del territorio e dell’economia, trasparenza nelle procedure, collaborazione e concertazione con enti locali e operatori economici». Ma per «difendere» l’hub milanese, avverte Formigoni «occorre un governo amico»: «La Regione Lombardia usa tutti i suoi poteri, ma avrà bisogno di avere al fianco un governo amico, almeno su questo punto. Altrimenti? È un governo nemico e vuole solo distruggere».