Slovenia, Turk nuovo Presidente

Lubiana. Dopo il primo turno del 21 ottobre scorso, Danilo Turk, candidato della sinistra socialdemocratica, ha vinto ieri il ballottaggio delle elezioni presidenziali in Slovenia sconfiggendo il candidato del centrodestra al governo, il cristiandemocratico Lojze Peterle. Secondo le proiezioni, Turk ha ottenuto il 69,2 per centro dei voti. Il nuovo capo dello Stato, favorito nei sondaggi, è il terzo dall’indipendenza, raggiunta nel 1991. I suoi predecessori sono stati Milan Kucan e il presidente uscente Janez Drnovsek.La sconfitta di Peterle rappresenta un segnale negativo per il governo di Janez Jansa in vista delle elezioni politiche in programma tra un anno. Turk, 55 anni, proviene dalla diplomazia: è stato il primo ambasciatore della Slovenia all’Onu nel 1992 e ha mantenuto l’incarico fino al 2000.